Kandinsky

Quadri di Kandinsky a olio


I colori e le forme delle sue composizioni e improvvisazioni sulla tela vennero considerati il frutto di un genio dai suoi contemporanei. I quadri di Kandinsky mostrano esplosioni di colori e linee sinuose capaci di trasformarsi costantemente di fronte allo spettatore. I pittori che hanno ispirato la sua opera sono stati principalmente i grandi maesti Monet, Fauves e Matisse, suoi predecessori.

Le pitture di Kandinsky sono considerate esempio della fusione tra percezione sonora e visiva, il materializzarsi di una visualizzazione di suoni per mezzo di tavole di colori, (arte sinestesico) all'interno delle quali emerge l'amore per Wagner, visibile specialmente nelle sue creazioni astratte. Analizzare e capire gli elementi che si alternano, si mischiano e si sfiorano, nelle sue opere - sfumature, musica e iconografia - è importante per apprezzare al massimo la sua arte e il percorso vitale e artistico che lo hanno condotto alla scoperta e alla creazione di una nuova corrente artistica: l'arte astratta.


Seguici: