Vai al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Edgar Degas

Edgar Degas

Autoritratto del pittore Edgar Degas.
Dati dell'artista
Nome di nascita:  Hilaire-Germain-Edgar De Gas.
Nome artistico:  Edgar Degas.
Nazionalità:  Francia
Anno di nascita:  1834, Parigi.
Anno di morte:  1917, Parigi.
Stile:  Realismo e Impressionismo.

Disegnatore, scultore e pittore storico per formazione, ma trasformato al realismo contemporaneo con sfumature di impressionismo, per convinzione. Virtuoso nella tecnica accademica classica, ma moderno nella ricerca di immagini. Spesso è citato come uno dei fondatori dell'Impressionismo, ma è chiaro che non appartiene al ristretto gruppo di "puri impressionisti", come Monet, Pissarro o Cézanne.

Degas è uno di quei pittori con uno stile unico, specialista nel catturare il movimento del corpo, fino a un punto quasi ossessivo: più della metà, circa 200, di tutte le sue opere sono ambientate nel Balletto, di queste l'80% mostra il dietro le quinte.


Quadri di Degas

Le opere di Edgar Degas sono di grande qualità tecnica e la personalità dell'autore si caratterizza per la sua incessante ricerca della bellezza. Questi aspetti convergono in quest'uomo unico nel suo modo di fare arte, sempre personalista, perciò non è possibile analizzarlo prendendo in considerazione solo gli stili, correnti e movimenti esistenti.

Per acquistare accedi al negozio nella sezione quadri di Degas a olio.



  • "La scuola di danza" (MET)
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Realismo
    Titolo originale: La Classe de danse
    Titolo (inglese): The Dance Class
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1874
    Si trova in: Il Museo MET, New York.

    Questo insieme al successivo quadro con lo stesso titolo (nel Museo d'Orsay), sono le 2 pitture di balletto più elaborate realizzate dall'artista,

    Si tratta di una scena immaginaria, nella sala di prova dell'opera di Parigi. Mostra alcune studentesse di balletto con le loro madri, che sono nella sala in occasione del giorno dell'esame.


  • "La scuola di danza" (Orsay)
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Realismo
    Titolo originale: La Classe de danse
    Titolo (inglese): The Ballet Class
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: circa 1873
    Si trova in: Museo d'Orsay

    Versione molto simile alla precedente pittura, stessa prospettiva e situazione. L'unico personaggio che rimane nella stessa posizione è il maestro di balletto Jules Perrot, molto famoso al suo tempo.


  • "Donna che pulisce la tinozza (La tinozza)"
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Arte realista
    Titolo originale: Le tub
    Titolo (inglese): The Tub
    Tipo: Pittura
    Tecnica: Pastello
    Supporto: Carta
    Anno: 1886
    Si trova in: Museo di Hill-Stead, Connecticut, Stati Uniti.

    Questa è una delle opere della serie di donne che si lavano in bacinelle e vasche. Parte dell'ispirazione per realizzare questi motivi l'ha trovata nelle stampe giapponesi, delle quali Degas era un avido collezionista.

    Tutte hanno il viso nascosto allo spettatore. L'espressione facciale in questo caso è superflua, l'artista cerca di concentrare l'attenzione sull'attività, l'anatomia e l'azione dei personaggi.


  • "Il prova"
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Impressionismo
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: circa 1873
    Si trova in: il complesso Harvard Art Museums, Boston.

    Si tratta di uno dei primi lavori con il tema delle ballerine, che svilupperà abbondantemente durante tutta la sua carriera.

    Quando il critico d'arte Edmond de Goncourt visitò Degas nel suo studio, disse di lui: Dopo grandi prove, esperimenti e tentativi in tutte le direzioni, si è innamorato della vita moderna, e tra tutti i temi della vita moderna, ha scelto donne che fanno il bagno e ballerine."


  • "Prove di balletto in scena"
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Realismo e impressionismo
    Titolo originale: Répétition d'un ballet sur la scène
    Titolo (inglese): The Rehearsal of the Ballet on Stage
    Tipo: Quadro
    Mezzi: Olio, acquerello e pastello
    Supporto: Tela montata su tavola
    Anno: 1874
    Si trova in: Museo MET, New York.

    Si conoscono tre versioni di questa stessa pittura, due di esse nel MET di New York e una, in bianco e nero, che si trova nel museo d'Orsay, Parigi.

    Mostra la prova generale con l'emozione e tutti gli elementi che verranno utilizzati nell'esibizione finale: scenografia, costumi, acconciature e illuminazione. Mette in evidenza il lavoro di luce e ombre, un elemento ricorrente nelle sue creazioni.


  • "Gli orchestrali"
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Impressionismo e realismo
    Titolo (inglese): Orchestra Musicians
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Dipinto nel: 1872 e ritoccato tra il 1874 e il 1876
    Si trova in: Istituto Städel, Germania.

    Mentre il quadro originale era in possesso di un amico personale del pittore, due anni dopo averglielo regalato, glielo chiese indietro per fare delle modifiche. Il risultato fu la riorganizzazione completa dei personaggi.

    Tolse 5 cm a sinistra e a destra, aggiungendo una banda di tela di circa 20 cm nella parte superiore, per lavorare su tutto ciò che attualmente sono le ragazze sul palco.

    Il punto interessante di questo lavoro è che presenta una proposta di contrasti su vari livelli, inclusi lo stile, poiché le ballerine sono dipinte in modo impressionista e i musicisti in modo realista. Altre opposizioni: luce e ombra; candore e maturità; grazia e serietà; femminile e maschile.


  • "Il mercato del cotone a New Orleans"
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Realismo
    Genere: Pittura storica
    Titolo originale: Le Bureau de coton à La Nouvelle-Orléans
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1873
    Si trova in: Museo di Belle Arti di Pau, Francia.

    Questa pittura costumbrista è stata la prima che l'artista è riuscito a vendere a un museo, segnando un prima e un dopo nella sua carriera. Da questo momento inizia a lottare per essere riconosciuto e vivere dei guadagni generati dalle sue opere.

    La scena è ambientata in un contesto reale, precisamente nell'azienda di cotone gestita dal suo zio Michel Musson.


  • "L'orchestra dell'Opéra"
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Realismo
    Titolo originale: L'Orchestre de l'Opéra
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: circa 1870
    Si trova in: Museo d'Orsay

    Si tratta di un ritratto multiplo con protagonista il fagottista Désiré Dihau, amico personale dell'autore.

    Nella parte alta, come angeli, si intravedono i tutù scintillanti e in movimento, mentre tutti gli altri componenti dell'orchestra hanno un'espressione leggermente pusillanime e suonano lo stesso tipo di strumento, tutto ciò esalta fortemente la figura centrale e protagonista dell'opera.


  • "L'assenzio"
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Realismo
    Titolo originale: L'Absinthe
    Conosciuto anche come: In un caffè, anche chiamato l'assenzio
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1876
    Si trova in: Museo d'Orsay

    Ritratto doppio con tutta l'estetica dell'epoca, mostra due personaggi dall'aspetto di estranei, la donna con lo sguardo perso nel nulla e l'uomo che guarda da un'altra parte. Di fronte a lei si presume ci sia un bicchiere pieno di assenzio, una bevanda che all'epoca aveva una pessima fama, associata a portare le persone alla psicosi.

    Una delle interpretazioni più probabili è che l'artista abbia elaborato una critica velata al consumo di assenzio. Il quadro è stato dipinto nello studio dell'artista, utilizzando modelli e posizionandoli artificialmente in un locale reale che conosceva: La Nouvelle Athènes, Parigi.


  • "Ballerina verde"
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Impressionismo
    Conosciuto anche come: Ballerina verde
    Tipo: Dipinto
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: circa 1879

    Questa è una delle opere più riconoscibili a prima vista dell'artista, ampiamente utilizzata per stampare fogli decorativi.

     


  • "Ballerine blu"
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Impressionismo
    Titolo originale: Ballerine blu
    Tipo: Dipinto
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1893

    L'autore utilizza uno stile impressionista molto marcato, impiegando spesse macchie di colore per comporre le aggraziate figure e gli effetti di luce. I personaggi sembrano essere dietro il sipario (che si vede a destra), preparandosi per entrare in scena.


  • "Ballerini in rosa"
    Autore: Edgar Degas
    Stile: Impressionismo
    Titolo (inglese): Dancers in Pink
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: circa 1883
    Si trova in: Museo di Hill-Stead, Connecticut, Stati Uniti.

    Per molti critici si tratta di una delle opere più belle del pittore. È stato oggetto di ampie analisi sulle proporzioni e posizioni anatomiche utilizzate.

    Un aspetto rilevante è il percorso naturale che fa l'occhio nell'osservare la tela, inizia dalla destra e continua al centro, poi va a sinistra, ma accorgendosi che quello che stanno guardando le ballerine non appare nel quadro, l'occhio torna al centro e esce dalla destra.

Vuoi un quadro ad olio di Degas nella tua casa?
Richiedilo nella sezione di quadri di Degas ad olio

Pittori famosi correlati:


↑Torna in cima