Vai al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

El Greco

El Greco

Autoritratto ad olio del Greco.
Dati dell'artista
Nome:  Doménikos Theotokópoulos.
Conosciuto anche come:  El Greco.
Nazionalità:  Repubblica di Venezia.
Anno di nascita:  1541, Isola di Creta.
Anno di morte:  1614, Toledo.
Stile:  Manierismo, Rinascimento, Scuola veneziana.

Doménikos Theotokópoulos, ampiamente noto come El Greco, pittore Nato nel 1541, a Heraclion, attuale capitale di Creta (Grecia), allora l'isola apparteneva alla Repubblica di Venezia. A 26 anni si trasferisce a Roma, dove apprende dalla scuola rinascimentale e in particolare da Tiziano. A 36 anni si trasferisce a Toledo, dove trascorre i suoi ultimi giorni.

El Greco è oggi considerato uno dei più grandi geni dell'arte pittorica universale.

Al suo tempo fu considerato un eccentrico che seguiva il proprio stile senza molto talento, in gran parte per quello che un tempo era considerato un difetto e oggi si è scoperto essere un pregio: il modo unico in cui usava i colori, dipingeva figure stilizzate e forme allungate.


Opere del Greco

Le caratteristiche uniche che l'artista usava nella sua pittura, che permettono persino di identificare i suoi quadri a prima vista, sono oggi riconosciute come un mezzo genuino che l'artista usava per conferire alle figure e ai personaggi, un forte componente emotivo, portando l'espressività delle forme a un livello superiore.

Per acquistare visita il negozio nella sezione quadri di El Greco ad olio.



  • "Visione dell'Apocalisse"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Tema: Scena biblica
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1614
    Si trova in: Museo MET, New York

    Anche conosciuto come "Visione di San Giovanni", è un quadro in cui l'artista ha lavorato per 6 anni, e finalmente terminato l'anno della sua morte: 1614.

    Realizzato per rimanere nella Cattedrale di Toledo, la pittura originale includeva grandi porzioni di tela che attualmente non si conservano, né si conosce esattamente come fossero.

    Quando il quadro era ancora in Spagna fu visto da Pablo Picasso, che lo catalogò come premonitore del modernismo, si è anche speculato che Picasso si sia ispirato ad esso per creare la sua famosa tela "Le signorine di Avignone".


  • "Ragazzo che accende una candela con un tizzone"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1572
    Si trova in: Museo di Capodimonte, Italia

    Anche conosciuto con il titolo "Ragazzo accendendo una candela", fu dipinto ad olio su tela nel 1572.

    Opera di stile manierista dove si può osservare la magnificenza dell'artista come ritrattista. Inoltre dispiega un dominio totale dell'illuminazione e l'incidenza della luce sul volto. Il motivo dell'opera è enigmatico: un ragazzo accende una fiamma in uno spazio oscuro e apparentemente freddo. Non è chiara l'origine dell'idea, ma l'artista la ripeté diverse volte nel corso della sua carriera.

    Attualmente si trova nel Museo di Capodimonte, Italia.


  • "Il cavaliere con la mano nel petto"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Genere: Ritratto
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1518
    Si trova in: Museo del Prado, Madrid

    Si tratta dell'opera dell'autore, che ha avuto maggiore influenza nell'arte e nella cultura spagnola. Dipinto nel 1518, non si sa con certezza chi sia l'uomo ritratto, tuttavia è considerato come un cavaliere rappresentativo dell'onore e dell'integrità vestito secondo l'usanza della seconda metà del XVI secolo.

    È un ritratto a mezzo busto di un cavaliere di aspetto onorevole, con lo sguardo tranquillo, quasi disinteressato, che fa un gesto di giuramento con la mano destra. Con la sinistra tiene la spada, di cui si vede solo l'impugnatura. Lo stile della pittura è manierista, cioè utilizza elementi compositivi dei grandi maestri dell'alto rinascimento.


  • "Sepoltura del conte di Orgaz"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1587
    Si trova in: Chiesa di Santo Tomé, Toledo.

    È senza dubbio il quadro più complesso e pieno di simbolismo dipinto dall'artista. Questo olio manierista risale al 1587, ed è stato commissionato per rappresentare un miracolo che in quel momento esisteva nella memoria popolare di Toledo: la discesa dal cielo di San Agostino e San Esteban, per seppellire il corpo del signor Orgaz.

    Il dipinto si presenta come un'allegoria teologica e descrittiva del cielo (parte superiore) e della terra (parte inferiore).

    È stato dipinto per la parrocchia di Santo Tomé (Toledo), e si conserva attualmente in questa stessa chiesa.


  • "Battesimo di Cristo"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Tema: Scena biblica
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1600
    Si trova in: Museo del Prado, Madrid

    Ci sono 2 versioni di questo dipinto, di cui questa è la più antica e meglio realizzata. La seconda (1608) è stata realizzata con l'intervento di Jorge Manuel, figlio del pittore.

    Mostra la scena biblica in cui Giovanni Battista battezza Gesù nel Giordano, che appare dipinto con i tratti caratteristici che El Greco imprimava ai suoi personaggi: corpi allungati e teste piuttosto piccole. Nella parte superiore appare il cielo aperto e la colomba bianca che scende sul Messia.

    L'opera è stata completata nel 1600 e si trova attualmente nel Museo Nazionale del Prado, Madrid.


  • "La dama dell'ermellino"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Genere: Ritratto
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: Sconosciuto
    Si trova in: Casa "Pollok House", Regno Unito.

    La paternità di questo ritratto ad olio non è concordata dagli specialisti, tuttavia una delle principali possibilità è che sia stato dipinto da El Greco.

    A prima vista non si identificano le forme e i tratti usuali dell'artista, ma si vede un ritratto quasi accademico, cosa che non era normale nel pittore sebbene possibile.


  • "Laocoonte"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Tema: Mitologia classica
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1609
    Si trova in: Galleria Nazionale d'Arte, Washington, USA.

    Quadro di tematica mitologica dipinto nel 1609, ad olio su tela.

    L'artista era un pittore eminentemente religioso, le sue rappresentazioni di leggende dell'antichità sono scarse, questa è una di esse, dove riesce magistralmente a conferire ai personaggi un'intensa espressività. Il cielo è elaborato con la stessa tecnica e colore del quadro "Veduta di Toledo".


  • "Santi Andrea e Francesco"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Genere: Pittura religiosa
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1598
    Si trova in: Museo del Prado, Madrid

    Quadro dipinto in tre anni e completato nel 1598, fonde tre elementi incompatibili nella loro geografia e temporalità: l'apostolo, il Santo e il Paesaggio Toledano.

    È molto ben conservato, mostra figure ben definite e colori vivaci.


  • "Trinità"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Genere: Pittura religiosa
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1580
    Si trova in: Museo del Prado, Madrid

    Opera ad olio su tela, dipinta nel 1580.

    In essa si può osservare lo stile iniziale del pittore, fortemente influenzato dai classici italiani. Si considera una delle opere dove più evidentemente si può osservare il Manierismo.


  • "Spoliazione di Cristo"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Genere: Pittura religiosa
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: circa 1579
    Si trova in: Cattedrale di Toledo, Spagna.

    Dipinto tra il 1577 e il 1579. Si tratta di un'opera complessa impregnata di simbolismo cristiano, considerata una delle opere culmine dell'artista.


  • "Santa Veronica con il velo"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Genere: Pittura religiosa
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1580
    Si trova in: Museo di Santa Cruz, Toledo, Spagna.

    Questa opera, insieme a "La Santa Faz", mostra una delle reliquie cristiane più importanti, il panno della Veronica, dipinta nel 1580.


  • "Veduta di Toledo"

    Autore: El Greco
    Stile: Rinascimento
    Tema: Paesaggi
    Tipo: Quadro
    Tecnica: Olio
    Supporto: Tela
    Anno: 1604-14
    Si trova in: Museo di Santa Cruz, Toledo, Spagna.

    Si tratta di uno dei primi paesaggi ad olio della storia, poiché prima del Rinascimento non esisteva il genere come tale. Anche se a prima vista non mostra grande dettaglio né le figure illuminate all'orizzonte, a cui l'occhio occidentale attuale è abituato, l'opera è considerata geniale, specialmente nel raggiungimento del cielo e gli alti contrasti utilizzati per rappresentarlo.

Vuoi un dipinto di El Greco a casa tua?
Guardalo nel negozio, nella sezione quadri di El Greco ad olio

Correlati:


↑Torna in cima